Ho visto cose

(Illustration to Philip Dick`s “The Unteleported Man” – canvas, oil – Nadezhda Markalova)

Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare… navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di morire…

Ho visto Fiorani, ieri, fra un occhio aperto e uno chiuso.

Ho visto un uomo con la faccia di tolla, ma che piu’ di tolla non si puo’, un uomo che dichiarava serafico (con un sorrisetto da zio Fester) di essere stato persuaso a comprare a poco 28 banche in perdita, 18 nel Mezzogiorno, e di avere mai avuto contatti con imprenditori poco puliti. Certo, mai.

Se Cuffaro fosse messo in galera si potrebbe dire, ma finche’ c’e’ chi scommette sulla sua pulizia e rimane fuori a far danno, certo, perche’ non credere a Fiorani.

E la Banca Popolare e quello che ha fatto per lei, e le doti di grande imprenditore e i miracoli del mondo dorato della finanza, dove il giorno prima sei nel fango e il giorno dopo hai due casse aperte con 30 milioni di liquidi comprate per 2!

Ma certo, tutto pulito, che credete.

E i derivati, argomento di questi giorni? No, sono dei ladri, io ho guadagnato 35 milioni coi derivati con Autostrade!

Ladri? Davvero? Ma i soldi che hai messo da parte col tuo amico Mazza non puzzano, vero?

E poi le amicizie. Mi sono rovinato con Ricucci. Davvero?Ma non era quello a cui non hai fatto trattamenti di favore e hai messo i tassi piu’ alti possibili nelle operazioni che finanziavi? Ah la storia RCS, certo, ci mancherebbe, quella ti ha rovinato proprio.

Ti abbiamo visto tutti passeggiare con Gnutti e Fazio. C’era Geronzi? Lo assicuri? Ma nessuno l’ha visto, sei sicuro?

Beh, la cosa che dici poi ci commuove tutti, sai? «Fazio mi manca molto», ti manca vero? E lui che si e’ affrettato a far finta di non averti mai visto?O meglio di aver perso la memoria.

Certo, come due amanti fedifraghi, dovete evitare di farvi vedere ancora insieme, in modo che sembri solo una scappatella.

Certo che se vi risparmiavate quella passeggiatina e quella idiozia della Antonveneta quasi quasi non se ne sarebbe accorto nessuno e alla fine avete sotterrato Tremonti, facendo un favore a tutta l’Italia.

Cosa si paga per essere stato il delfino del re!

La vita e’ ingiusta.

Pensare che facevate “moral suasion”.

Chissa’ se gli androidi sognano pecore elettriche.

(E.)

Published in: on ottobre 16, 2007 at 10:17 am  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://milanovalencia.wordpress.com/2007/10/16/ho-visto-cose/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. Nel centro, dritta nel centro. Elegante guizzo. Commovente!

  2. Innocenti si nasce.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: