Epifania

sophie-calle3.jpg

Frase: “Prenez soin de vousVideo: Las mujeres que no conocemos,  José Luis Guerin 2007 Artista: Sophie CalleScrittore: Paul AusterLibro: LeviatanoSpazio: La Biennale di VeneziaRacconto:  Araby, Jame JoiceAttrice: Victoria Abril

C.

Published in: on novembre 11, 2007 at 12:30 pm  Comments (2)  

The URI to TrackBack this entry is: https://milanovalencia.wordpress.com/2007/11/11/epifania/trackback/

RSS feed for comments on this post.

2 commentiLascia un commento

  1. “J’ ai reçu un mail de rupture. Je n’ai pas su répondre. C’était comme s’il ne m’était pas destiné. Il se terminait par ces mots : Prenez soin de vous. J’ai pris cette recommandation au pied de la lettre. J’ai demandé à cent sept femmes – dont une à plumes et deux en bois -, choisies pour leur métier, leur talent, d’interpréter la lettre sous un angle professionnel. L’analyser, la commenter, la jouer, la danser, la chanter. La disséquer. L’épuiser. Comprendre pour moi. Parler à ma place. Une façon de prendre le temps de rompre. A mon rythme. Prendre soin de moi.”

    Carissima C., la cosa mi era sconosciuta sino a oggi, quando sono andata a cercare di cosa stessi parlando ed ho scoperto, come al solito, una cosa interessante.
    Come sia difficile prendersi cura di sé. E come sia per ognuno di noi diverso, come sia diverso a seconda del momento in cui lo si pensa, come sia diverso in base alla stagione che stai attraversando, come sia complesso cercare la cosa che ti regali davvero “casa”.

    Adesso se dovessi prendermi cura di me prenderei una macchina fotografica e andrei ad aspettare la caduta delle foglie ingiallite da un albero che ho visto quando venivo al lavoro.

  2. Dimenticavo di dare un commento a questo commento!

    La cosa non si esaurisce in questo COME SIA DIFFICILE PRENDERSI CURA DI SE.

    PRENEZ SOIN DE VOUS É UNO DEGLI ULTIMI PROGETTI DELL-ARTISTA Calle la quale ha stretti contatti con lo scrittore Paul Auster e addirittura la stessa artista spesso vive sulla carta come personaggio di Auster.

    Il progetto é stato realizzato in occasione della Biennale di Venenzia e attrici come Victoria Abril si sono messe in gioco davanti alla camera di Geurin.

    A proposito di donne…ad un altro progetto della Calle si ispira un film di Guerin EN CASTELLANO La ciudad de sylvia, QUE A SU VEZ ESTA INSPIRADO EN UN RELATO BREVE DE jAMES jOICE TITULADO Araby..insomma una vera RETE di ispirazioni e creativitá

    C.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: