Sia

[Audio https://milanovalencia.files.wordpress.com/2008/02/05-laeroplano.mp3%5D

Da qualche parte,
in qualche luogo a me sconosciuto,
in qualche pagina da me dimenticata,
si mostrava questo arcobaleno.
Si esprimeva questo incanto.
Ed io, distratta, non l’ho letto,
non l’ho afferrato.
Doveva forse stupirmi d’improvviso.
Doveva prendermi al petto
diretto, lasciandomi senza parole.
Doveva essere così,
come un gancio,
questo momento.
In cui sussurro,
nel silenzio di questo posto,
che desidero duri,
perduri fra le mie ciglia,
sulla mia pelle.
Desidero sia.
Com’è.

(E.)

Published in: on febbraio 16, 2008 at 7:03 pm  Comments (21)  
Tags: ,

The URI to TrackBack this entry is: https://milanovalencia.wordpress.com/2008/02/16/sia/trackback/

RSS feed for comments on this post.

21 commentiLascia un commento

  1. ..indefinitamente
    solco all’anima

  2. tra parole e musica, mi vengono i brividi. Grazie emma per tutto questo.

  3. Grazie Emma, di questo bellissimo disegno di un altro cerchio della (tua) vita, profondo come il ricordo

  4. capita di essere presi da momenti indimenticabili, troppo rari, ahimè, ahinoi, che ci fanno vibrare come corde prima di restituirci alla norma quotidiana

  5. gradirei sapere dove si mostraesattamente l’arcobaleno, per precipitarmi a rubare lapentola d’oro, che si trova ai suoi piedi, prima che qualcuno me la rubi.
    grazie.🙂

  6. L’arcobaleno però ha un’inizio e una fine – o due inizi, o due fini. Dov’è la pentola d’oro?

  7. Luce è acqua, che bellezza, un giorno diventerò un arcobaleno.

  8. grazie a te gians per la tua gentilezza.
    mp, ci sono tanti cerchi, piano piano tocca svelarli.
    fili invisibili, aria dell’anima, direi.
    impollinaire, io vivo così, non sono momenti.
    lois e rip, dunque si tratta di un inizio di arcobaleno, la fine va cercata, se volete si va insieme.
    davide, tu credo lo sia già un arcobaleno.

  9. la sensazione di aver perso un momento che non torna.. questo io ci leggo, e questo sento mio.
    starò più attenta, domani….

  10. cara paoletta,
    effettivamente è la speranza di non perderlo.
    (tu sei sempre attenta, non ti farai sfuggire nessun istante)

  11. somewhere..over the rainbow!

  12. ciao emma sempre presente e attento!

  13. chissà se un giorno si potrà afferrare l’arcobaleno..

  14. sarà, a volerlo

  15. En passant, la Pubblica Istruzione ti attende, che tu lo voglia o no🙂

  16. lo voglio!
    (sicuramente meno “distruzione” di ciò che sia stato fatto sinora)

  17. che sia allora!!!

  18. NY, qui si fa una lista nuova con velleità maggioritarie, che ti credi?, si cerca l’arcobaleno, o meglio la sua fine.😉
    si cerca somewhere over the rainbow, come dice bit.

    egine, vedo la tua attenzione, apprezzandola.

  19. Attenzione che rip vuole finanziare la Lista con la pentola d’oro… mi sembra un po’ esoterico come approccio, ma sempre meglio che gravare sui contribuenti🙂

  20. scusate ma la pentola d’oro alla fine dell’arcobaleno l’ho tirata fuori io! mi spetta il premio di maggioranza.la mia.
    ecco.

  21. il solito BVA, adesso rip mi sente
    (io che ero così romantica e ispirata…)
    vabbè
    (sono del BVA anch’io solo che questo post voleva dire molto per me, mannaggia la pupazzetta!)😉


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: