La sedia

la foto è di Astic

Sto cercando uno stato dove possa essere dignitoso vivere.
Venerdì forse non è il giorno migliore per salire su quest’autobus.
La ricerca potrebbe essere influenzata da interessi inaspettati.
Il fine settimana diventa una specie di boomerang.
Riponi tutte le speranze come fosse una sorta di panacea e alla fine scopri acciacchi che non conoscevi, nella domenica in cui i conti non tornano mai e la voglia di andare è pari a quella di restare, col cuscino ben fermo sotto alla testa.
La fuga a volte riesce. Altre volte fa solo piacere pensarci.
E chi resta non sempre fa la cosa giusta.
Comoda senz’altro.
Per intanto mi fermo un attimo, ché correre comunque non è sempre la soluzione.
E vediamo cosa si vede da qui.
(E.)

Cliccando qui un suggerimento per un sabato diverso ai romani che mi leggono
Annunci
Published in: on Mag 9, 2008 at 8:19 am  Comments (29)