Pozzanghera

la foto è di Rilunesil

Spogliato. Un cielo scrostato.
La vita corre e dimentica.
Se il sole tornasse a coprirci sentiremmo meno freddo.
E su questo pantano vedremmo le nuvole e non le nostre stanche suole.
(E.)

Published in: on maggio 19, 2008 at 9:54 am  Comments (17)  

The URI to TrackBack this entry is: https://milanovalencia.wordpress.com/2008/05/19/pozzanghera/trackback/

RSS feed for comments on this post.

17 commentiLascia un commento

  1. Le nostre stanche suole.
    Buongiorno Emmilla.

  2. l’inter ha vinto! per questo e non solo, la mia giornata è oggi piena di sole…nonostante l’uggiosità🙂

  3. cominciata bene la settimana, vedo…🙂
    (comunque la foto è bellissima e la sua interpretazione come sempre affascinante!)

  4. Le nuvole si vedono, però.

  5. così mi piacciono i post, diretti e concisi, serrati.
    bellissima la foto, peccato non l’abbia fatta tu…
    buon lunedì e tutto ciò che segue anche a te

  6. come nei fondi del caffè ognuno ci legge quel che vuole
    o quel che può

  7. sciaff!

  8. oggi silenzio. scarpe basse e un timido sole fuori.
    da poco uscito a sorridere.
    speriamo continui e asciughi quest’acqua.

  9. …e si che da Zaub avrei quasi sperato un’ode alle scarpe dalla punta tonda che ben rimpiazzano le nuvole!😉

  10. azz, quella nuvola aspettava che uscissi dall’ufficio.🙂

  11. uè, mandateci un po’ di pioggia. Magari per mercoledì.
    Governo ladro😀

  12. è uno dei pochi momenti in cui si ha l’illusione di calpestare il cielo

  13. Che belle le tue malinconie, emma. Se di malinconie si tratta… Viene da conoscerti dal vivo, che poi svela un po’ il gioco, ma per me che sono una nuova dell’emisfero blog, è molto più bello pensare al vero dietro lo scritto. Era una giornata di pioggia anche la mia, proprio di quelle che poteva solo piovere, che non me ne è andata bene una.. Ora accendo la tv e vedo se trovo qualcuno in giacca e cravatta che con in mano una bacchetta mi promette che domani c’è il sole… ‘Notte!

  14. vero che la vita corre e dimentica…ha volte mi fa paura

  15. e mi fa paura anche aver scritto quell’ “ha”🙂 …complice la notte!🙂 Buona notte a te Emma

  16. Pioggia ancora come se le scorte non fossero finite.
    E come se si volesse lasciare un complice alle lacrime. Per confondersi.

  17. … e ancora piove, come se fosse una punizione.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: