Don’t leave me this way

in questa mia foto, i confini intorno ed un passaggio magico

Quando non si ha niente da dire, bisognerebbe ascoltare una canzone e magari ricordarsi della prima volta in cui si è ascoltata.
Non parlerò dei raid universitari, nemmeno degli assenti che fanno sentire l’ombra meno ombra. Chè la caccia è la caccia e i numeri restano numeri.
Penserò quindi a quando ascoltavo questa canzone e facevo le mie prime versioni di latino e greco. Convinta che il mio spazio, quello tutto mio, fosse delimitato dai libri davanti. Mentre sbirciavo mia sorella dall’altra parte della barricata.
(E.)

Annunci
Published in: on Mag 28, 2008 at 11:25 am  Comments (18)  
Tags: , ,