Tu as de la chance!

la fortuna domenica, vicino al lago di garda

Si tu peux voir la lumière qui se pose sur le vert et le fait briller, qui s’amuse de danser sur le blanc e se rougit doucement pour laisser en surbrillance le jaune des étamines, oui, tu as de la chance.
(E.)

Published in: on giugno 3, 2008 at 11:56 am  Comments (14)  
Tags:

The URI to TrackBack this entry is: https://milanovalencia.wordpress.com/2008/06/03/tu-as-de-la-chance/trackback/

RSS feed for comments on this post.

14 commentiLascia un commento

  1. par-bleu!

  2. par-jaune! et quelle tendresse!

  3. Emma, si faticherebbe a trovare un miglior connubio di immagine e testo; non è una didascalia l’uno o un’illustrazione l’altra, è tutto insieme un sublime atto poetico🙂

  4. la felicità nelle piccole cose.
    ma la bellezza è negli occhi di chi guarda.

  5. Bellissimo.
    Ho trascorso tre giorni a Dobbiaco. Durante una passeggiata in Val Fiscalina ho ammirato la genziana: avrei voluto avere la tua capacità di fotografare la natura!
    Grazie per il muffin!
    Patrizia.

  6. Io il francese non lo capisco ecco:) Però la foto è bellisima! E il tutto sembra molto poetico… ma l’hai vista per davvero davverissimo?

  7. Domenica sono stata nei pressi del lago di garda, lato bresciano: il giardino del vittoriale, pieno di cose balzane, di mausolei, statue e pacchianerie, offriva anche le ninfee e qualche roseto spampanato dalle piogge dei giorni precedenti.
    La foto non rende tutta la bellezza, ho provato a raccontarla, quindi, come mi veniva.
    P.S. a volte le parole spuntano direttamente in una loro lingua propria e non puoi farci niente, zau.

  8. mi sembra che la lingua in questo caso sia veramente appropriata

  9. Monet: “Les Nymphéas”
    by W. D. Snodgrass

    The eyelids glowing, some chill morning.
    O world half-known through opening, twilit lids
    Before the vague face clenches into light;
    O universal waters like a cloud,
    Like those first clouds of half-created matter;
    O all things rising, rising like the fumes
    From waters falling, O forever falling;
    Infinite, the skeletal shells that fall, relinquished,
    The snowsoft sift of the diatoms, like selves
    Downdrifting age upon age through milky oceans;
    O slow downdrifting of the atoms;
    O island nebulae and O the nebulous islands
    Wandering these mists like falsefires, which are true,
    Bobbing like milkweed, like warm lanterns bobbing
    Through the snowfilled windless air, blinking and passing
    As we pass into the memory of women
    Who are passing. Within those depths
    What ravening? What devouring rage?
    How shall our living know its ends of yielding?
    These things have taken me as the mouth an orange—
    That acrid sweet juice entering every cell;
    And I am shared out. I become these things:
    These lilies, if these things are water lilies
    Which are dancers growing dim across no floor;
    These mayflies; whirled dust orbiting in the sun;
    This blossoming diffused as rushlights; galactic vapors;
    Fluorescence into which we pass and penetrate;
    O soft as the thighs of women;
    O radiance, into which I go on dying …

  10. Il coon resta sull’onda poetica e lo ringrazio.
    Ovvio che le mie parole, improvvisate, non possono essere minimamente paragonabili a tanta magnificenza.
    La lingua scelta e spontanea voleva omaggiare i pittori di ninfee, che tanto hanno detto senza scrivere una sola parola.

  11. non leggo di proposito i precedenti post, voglio mettermi alla prova e probabilmente non ci capirò una ceppa. Tra il ballare sulla luce

  12. comment in progres, e il tuorlo non ho capito tanto.🙂

  13. Good site you have got here.. It’s hard to find high quality writing like yours nowadays. I really appreciate individuals like you! Take care!!

  14. Hey there! Do you know if they make any plugins to
    help with SEO? I’m trying to get my blog to rank for some targeted keywords but I’m not seeing very good results.
    If you know of any please share. Thanks!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: