Percorsi

sole attraverso – una mia foto

La strada cambia, cambiano i ciottoli, le salite, gli alberi dintorno, il sole o la pioggia, i colori delle foglie e delle stagioni.
Il tragitto ha subito mutazioni con le piogge cadute nel frattempo, con le arsure del terreno e con le crepe del gelo. I solchi dei passaggi di carovane sono aumentati, anche se il profumo pare lo stesso, quello di fresco, di sottobosco.
Come se un parco dopo decenni restituisse il ricordo di ciò che è stato. Stratificato ma riconoscibile.
E se dove c’era un parco si trovasse un condominio o un centro commerciale?
Quali odori, quali familiarità si potrebbero trovare? Nessun ceppo tagliato, nessuna foglia divelta o caduta.
Il cemento non lascia scampo, come il tempo.
Come il non assomigliare ai propri cari. Il trovarsi estranei al loro modo di vedere le cose, di viverle.
Ma il vedere però negli occhi della propria madre quel guizzo di una giovinezza che è appartenuta a te e a lei forse nello stesso modo. E trovare che il suo modo di invecchiare ti irrita, perchè potrebbe essere il tuo.
(E.)

Published in: on giugno 25, 2008 at 10:32 am  Comments (24)  

The URI to TrackBack this entry is: https://milanovalencia.wordpress.com/2008/06/25/percorsi/trackback/

RSS feed for comments on this post.

24 commentiLascia un commento

  1. Uhm…anche tu oggi parli di odori?

  2. magari potessi invecchiare come mio padre, è sempre stato più lucido di me.

  3. Se io dovessi invecchiare come mio padre, ho già dato istruzioni di uccidermi nel sonno.

  4. uuuuu Emmina, hai toccato un vero tasto dolente! io ho sempre pensato che, invecchiando, tendiamo ad assomigliare sempre di più ai nostri genitori… ahimè. (osservare il padre del tuo fidanzato, aiuta molto a farti un’idea del tuo futuro con lui…)
    ma, detto questo, da un punto di vista fisico, direi che se potessi invecchaire come mia madre, ci metterei una firma all’istante! da un punto di vista caratteriale, bè, un poco mi spaventa, e mi spaventa sempre di più riconoscere in me quegli attegiamenti che ho sempre rimproverato a lei. però mi dico anche che, nonostante tutto (la sua pesantezza, le sue ansie ed i suoi modi irritanti), lei resta sempre una gran donna. amorevole, forte, coraggiosa e persino rassicurante… e che se io domani riuscissi ad assere anche solo la metà di quello che lei è oggi, bè… non potrei che essergliene grata…

    mi piace il tuo sole attraverso. proprio bello.

  5. Allegriaaaaaa!

  6. Ramone!! (mi piaceva il doppio punto esclamativo, perdonami)

  7. Insomma, se vuoi restare allegro fatti un giro sul “palo delle libertà” come lo chiami tu, Ramone!, no?
    E poi non ci vedo tutta sta mosceria io.
    Io le istruzioni non le ho date, offender, ma le darò adesso che mi ci fai pensare.
    Pigretta, son felice che tu abbia una madre così.
    Gians e complimenti anche a te.
    Tutti genitori fantastici? Beh bello.

  8. Ramone!, occhio o verrai declassato a puntino di sospensione🙂

  9. uh! emma…
    beh..io sono nel partito delle irritate.

  10. mi piace moltissimo la foto e tutta l’atmosfera del post, che richiama alla mente tante occasioni simili in cui ho pensato di essere diverso, per poi dopo anni rendermi conto che la storia delle persone segue in fondo lo stesso fiume. E ciò mi irrita a prescindere, anche senza incarnare questa irritazione..
    Ma il sole tra le foglie verdi è veramente bellissimo!

  11. io quando mi fidanzavo, da ragazzino, cercavo sempre di incontrare la madre della fanciulla, per farmene un’idea. i miei invece hanno avuto poco tempo per invecchiare e in quel tempo io non c’ero, ma quando torno al quartiere (al quartiere della memoria, alla memoria del quartiere) guardo sempre a terra se ci sono segni di carovane o, sui muri, la mia ombra dopo Hiroshima. e quasi sempre li trovo quei segni e quasi sempre penso che questo mi aiuterà ad invecchiare assomigliando.

  12. Offender ho deciso di linkarti, così impari.

  13. Lo sapevo che sotto sotto c’era la linkata

  14. Sapere di poter invecchiare come i miei.. mi darebbe tanta fiducia.. quello che sono.. o meglio quello che non sono ora lo debbo a loro..!! Poi fisicamente mi accontento di invecchiare come stò invecchiando..!! Molto zen..!!;-))))

  15. ma quanta malinconia sto periodo!!!

  16. ma anche sperare di invecchiare come Lei, testona e irriverente. Conscia di essere viva e non dipendente.

  17. Invecchiare come mia madre ? Non potrei.
    E’ dall’ età di sedici anni che cerco di non calcare le sue orme. Le persone troppo buone finiscono per essere schiacciate dalla realtà

  18. Sono robinie, quelle nella foto? Direi di sì, ma le foglie sembrano molto grandi. Belle.

  19. emma, sempre più mi trovo nelle scarpe di mia madre…. e non so se mi piace…

  20. ho capito che mia madre ce l’ha messa tutta, ma non è
    bastato

  21. l’ultima cosa che mi auguro nella vita è diventare mia madre

  22. era proprio questo che volevo dire, desaparecida.
    io penso che la mia non ce l’abbia messa tutta, egio, ma non importa, non è questo il punto.
    paoletta, le sue scarpe entrano anche a me, stesso numero (in her shoes).
    rip sai che non lo so, penso fosse un glicine, ma non ne sarei certa, dovremmo chiedere a paolettta, sai, che è lei l’esperta.
    tess, il mio discorso verteva sulla impossibilità di sottrarsi a certe cose, nonostante volli sempre volli…
    willy, ognuno tragga i desideri che possiede.
    NY, nessuna malinconia, si tratta di fare i conti con il tempo, le stagioni e le somiglianze.
    Ale, beh, credo tu debba tanto a te stesso, per quel tanto che so (buen viaje).

  23. che bella foto emma, cosi’ fresca!, io sto morendo di caldo, non c’e’ la faccio con l’estate da questo lato del mondo.
    mi piacerebbe invecchiare, ma non troppo… non so, vorrei avere la scelta di, a certo punto, decidere di spegnermi.

  24. col caldo che fa spegnersi un po’ non è una cattiva idea, diana.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: