La cura

Temo che stia ancora scorrendo nelle mie vene al posto di ciò che dovrebbe farlo davvero.
Alberi mozzi al mio ritorno, come se l’estate si fosse ribellata e avesse dichiarato guerra.
Tronchi per le strade e occhi socchiusi dal sonno.
Il sole questa mattina ha curato tutto.
A parte gli effetti dello Chablis.
(E.)

Published in: on giugno 30, 2008 at 2:39 pm  Comments (11)  

The URI to TrackBack this entry is: https://milanovalencia.wordpress.com/2008/06/30/la-cura/trackback/

RSS feed for comments on this post.

11 commentiLascia un commento

  1. lo Chablis: ci si tratta bene, in verità… però co ‘sto caldo il contraccolpo è inevitabile (birra e gelato?)
    ciao emma, buona settimana ai tropici mlanesi🙂

  2. E perchè mai curarli? (-:

  3. assumerne regolarmente più volte al giorno durante i pasti.
    anche prima.
    e dopo,perchè no.
    (son dottore signorina emma. si fidi)

  4. mi accorgo che, entrambi, ultimamente scarnifichiamo. Parole essenzialmente. Vorrei sperare sia il caldo, ma in realtà penso ad altro. E credo dipenda da questa difficoltà di vedere l’orizzonte.
    Punto sul domestico Soave e sul Bianco di Custoza. Entrambi da sentire ghiacciati e lasciar scaldare di quel tanto che rendano onore all’aroma, nel bicchiere.

  5. emma cara, dai ogni tanto ci vuole, ma ora, scorre sangue spero.🙂

  6. ciao emma, ho capito bene che hai trascorso il wknd “dalle mie parti”? purtroppo leggo i post sempre troppo in ritardo, altrimenti avrei potuto consigliare qualcosa…

  7. Carissima stefi, non so bene quali siano le tue parti, lo scorso week-end sono stata in costa azzurra. Ti ringrazio ma nessun consiglio oltre al riposo sarebbe stato preso alla lettera!
    Gians, sì, ormai è smaltito!
    Willy, proprio così.
    Medituzzo, pesante, davvero.
    Rip, dipende dalla quantità.
    Bask, dottore, mi manca giusto un medico di base, che ne dici?

  8. La cura?
    Quello è il farmaco
    la cura sei tu.

  9. spero che la pronuncia sia quella giusta😉
    giorno emmuccia

  10. dottore, non medico. di base comunque.
    se vuole, però, si spogli lo stesso.

  11. dottori siamo in tanti, chi mi assicura lei sia il dottore giusto?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: