Arte contemporanea

sotto la mia foto, natalie cole

Fra le dita un pezzo di un puzzle.
Interagire con l’arte contemporanea. Un allestimento con quattro cuscini rossi e un cilindro incappucciato al centro, con sopra scritte tante parole di tanti colori e pezzi di puzzle incollati a caso.
In mezzo ad una piazza, mentre un cantante canta ai passanti distratti, con i sacchetti dello shopping.
Lei ha i capelli raccolti, riccioli sfuggiti dondolano al vento freddo del tramonto in città.
Ha una tunica chiara e porge pezzi di puzzle, mentre io imparo cosa sono i papiri di laurea e leggo di fretta cosa vuole dire con la sua opera, mentre fra le dita stringo un pezzo a caso pescato da un sacchetto.
Interagire con l’arte contemporanea. Attraverso i suoi occhi vedo me riflessa, i contorni illuminati in controluce. Si volta, le osservo le scarpe. Guardo sempre i dettagli.
Ha scarpe a punta color bronzo, con paillettes, alcune staccate, la tunica arriva alle caviglie che si intravedono, chiare e sottili, come il collo.
Pare un pezzo di puzzle anche lei, staccato dal resto, che non sai dove mettere.
Vedi i bordi, sai che ci sono dei rami, che ci sarà quindi un albero nel disegno, ma non conosci il disegno e non conosci la posizione.
A me resta questo pezzo di puzzle. In tasca.
E negli occhi i riccioli dell’artista in tunica. E le luci lunghe del giorno che muore su Padova.

(E.)

Annunci
Published in: on ottobre 5, 2008 at 10:35 pm  Comments (13)  
Tags: