It’s got to be

nella mia foto i giardini dell’arena di padova, sotto i fairground attraction, perfect

Quando uscì questa canzone mi piacque subito, era il periodo in cui guardavo i primi video in tv e mi parve davvero delizioso.
Adesso che ci penso detestavo l’aspetto della cantante del gruppo. Non perchè ricordava mary poppins rossa, non per i suoi buffi capelli e le sue vesti, quelle le trovavo gradevoli. L’ombrello, i containers, i tunnel, tutto era ben messo, ben a fuoco dietro gli occhiali. Non per questo quindi.
Assomigliava alla seconda moglie di mio padre. Sputata.
Non era scozzese come lei, anzi.
La persi di vista, come del resto anche la rossa e il gruppo sparirono del tutto dalla scena musicale.
Si vede che doveva andare così per essere perfetto.
Buon venerdì.
(E.)

Published in: on ottobre 10, 2008 at 8:03 am  Comments (12)  
Tags: , ,