A fari spenti

la foto è di Paolo Pizzimenti

Con un palmo di mano, senza manette, che già è un miracolo.
Mi sento di non dire parole inutili, ma non per via del fatto che possano essere intercettate.
Mi domando dove andare se non a quel paese.
E ci vado dunque, con le poche forze rimaste. Col fiato per cantare e con lo stomaco da riempire.
Luci spente, alla cieca.
Canto (questa) e Vi auguro ciò che desiderate.

(E.)

Published in: on dicembre 19, 2008 at 12:41 pm  Comments (20)  
Tags: , , ,