Brodo primordiale

la foto e’ di libera strega, a maccalube di aragona
Sotto questa neve e affondando le scarpe cercando di trovare una strada spalata da qualcuno o semplicemente da altri piedi, ho pensato ai bambini del mondo.
A quelli soldato, che muoiono senza che nessuno possa piangere.
A quelli a cui abbiamo rinunciato per scelta e a quelli che abbiamo avuto nei nostri grembi insicuri, insicuri del futuro che attende noi e loro.
A quelli che hanno aperto gli occhi sui loro regali e si sono illuminati come le lucine degli alberi delle nostre case che non abbiamo ancora disfatto.
A quelli che siamo stati e che ci siamo dimenticati di essere.
A quelli che ci sono apparsi in sogno come una liberazione, a quelli che un giorno incontreremo e che ci strapperanno un sorriso.
A quelli che ci paiono sboccati in cortile che dicono cose che non diremmo nemmeno noi.
A quelli che guardano il mondo coi loro occhi e che lo disegnano semplice e magari lo fosse.
E questa neve diventera` fango.
(E.)
Published in: on gennaio 7, 2009 at 2:32 pm  Comments (10)  
Tags: , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://milanovalencia.wordpress.com/2009/01/07/brodo-primordiale/trackback/

RSS feed for comments on this post.

10 commentiLascia un commento

  1. ho pensato anche io ai bambini, emma.
    grazie.

  2. Dal quel che è rimasto del bambino che sono stato … un abbraccio forte ed un bacio.. quà nel 2009..!!

  3. ..a quelli che stamattina a Monza son rimasti sotto le coperte perchè non si poteva andare a scuola ( ne avrei tre )

  4. è che uno non ci dovrebbe pensare, e fare come loro, come quelli che disegnano il mondo “semplice e magari lo fosse” che a qualsiasi età sono comunque bambini e comunque ne escono illesi

  5. non hai pensato ai bambini dispettosi, quelli somigliano terribilmente agli adulti.

  6. ..a quelli che han sfidato ieri questa neve e guidando piano si son goduti il panorama impagabile soffice e silenzioso!!!(è stata la parte più bella della giornata perchè poi il rientro in ufficio ha assorbito tutto il resto!!)
    Buon nuovo anno Emma!!

  7. …e a quelli di Gaza che l’inverno non potranno vedere mai più…

  8. non ci farebbe male bere una tazza di brodo primordiale, ogni tanto.
    per ricordarci chi eravamo. e cosa avremmo voluto.

  9. continuo il tuo tema, bask, quello del tuo post e quello della tua risposta.
    l’ipocrisia mi spaventa, il modo di parlare di quelli che dicono di avere a cuore le sorti del mondo.
    parlando di bambini rischiavo di fare quella figura.
    e detesto sembrare buonista, sono solo incavolata, sono preoccupata e guardo tutto come fosse una sorta di schermo.
    vorrei bussare e farmi aprire.
    ma non aprono. continuano a fare le loro cose, quelli dentro allo schermo. ignorandomi, ignorandoci.
    ricominciare. cerdo sia la cosa piu` difficile da fare.
    grazie a tutti.

  10. What’s up to all, the contents existing at this web page are truly remarkable for people
    knowledge, well, keep up the nice work fellows.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: