Le cose come stanno

 “A mesma língua” Antônio Henrique Amaral – xilogravura 1967 – Brazil

Mentirsi è un po’ come respirare.
Si perde più tempo a raccontarsi la verità. Si preferisce non approfondire.
Si sente maggiore il peso delle parole che quello del silenzio.
Eppure il vero macigno è il silenzio.
Liquidato il problema con la scappatoia peggiore. Il peso. Volumetrico, reale, aereo, terrestre. Un peso qualunque.
Basta darlo a se stessi e lasciare in pace gli altri, che se ci dicessero qualcosa saremmo obbligati a rispondere.
Più facile tenere il peso. Sullo stomaco.
Severi e autocritici. E tanti saluti.
(E.)

P.s. Quando lascia le sue fidanzate almeno distribuisca qualche numero di telefono…

Published in: on marzo 11, 2009 at 9:47 am  Comments (5)  
Tags: , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://milanovalencia.wordpress.com/2009/03/11/le-cose-come-stanno/trackback/

RSS feed for comments on this post.

5 commentiLascia un commento

  1. potremmo anche unificare i nostri blog di concetto.😛

  2. […] mi-va (nella colpa) si sente maggiore il peso delle parole che quello del silenzio. 11/03/09 | Categoria:dal diario di briciola, moi | Commenti: nessun commento Tags: […]

  3. non ho capito molto!!!
    ciao cara

  4. non posso permettimi di mentire, la mia memoria non è poi tanto buona, mi limito a questo.😉 un abbraccio.

  5. bah! vedo che la citazione dela idiozia di berlusconi non e` piaciuta e nemmeno lo spunto delle diverse lingue che si dice di parlare eppure si viene tutti dalla stessa.
    un abbraccio generale, sconsolato, e una carezza alla bricioletta, che sempre prende del suo nelle cose che dico.
    mi casa es tu casa.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: