Schegge

intarsi - giulifff

intarsi - giulifff

Il cielo spoglio, che a guardarlo pare di non averlo mai visto così. Arrossisco seguendo le sue pieghe bianche, lunghe di correnti d’aria che lo attraversano. Cerco una risposta in questo azzurro a tutto il grigio dei miei giorni. Ma i colori non rispondono. E se si guarda bene il mondo intorno non è altro che una tavolozza di colori ammassati senza un verso. Una somma di uomini, oggetti e pensieri sbriciolati, che portano con sé pezzi di altri di loro, che nel tempo hanno strappato e portato via con sé. Nel passaggio. E quando si sbecca una tazza, se non la si ripara subito, il tempo lima i bordi. Si abitua a quella ferita. E la scheggia non aderirà più. Come se non gli fosse mai appartenuta. Così il cielo con me. Che a guardarlo così, pare sia nuovo di zecca. Pulito dopo una notte di schegge. Che dei pensieri non sanno più.

(E.)

Annunci
Published in: on luglio 8, 2009 at 10:32 am  Comments (7)  
Tags: , ,