Tempo rovente

Immagine composita in luce visibile e ai raggi X degli ammassi galattici Abell 222 e Abell 223. La coppia di sistemi è connessa da un filamento avvolto da gas rovente; quest’ultimo è responsabile dell’emissione della radiazione X. L’immagine ottica è stata ottenuta attraverso la SuprimeCam del telescopio Subaru; la mappa a raggi X, che mostra la distribuzione del gas atomico diffuse in falsi colori dal giallo al rosso, è stata realizzata da XMM – Newton

Vite strappate come fogli di carta usati. Brandelli di cielo visti con la coda dell’occhio. Mani stanche e occupate come un treno di pendolari. Caldo artificiale di macchine che trasformano l’aria. Schermi che non danno sguardi ma frontiere lontane. Da immaginare e studiare come fossero manuali astrusi di dottrine sconosciute.
Il giorno si strappa. E rimane niente. Solo navette verso casa in cui si scrive. Che quasi pare un paradiso poter scrivere. E fuori è già buio e le luci sono fioche. Già cancellate da altro tempo che strappa e fugge. Che preme e fa male. Come una scottatura.
(E.)

Annunci
Published in: on novembre 20, 2008 at 9:13 am  Comments (9)  
Tags: , ,